Aldo Spinelli
Aldo Spinelli

Livorno, 18 dicembre 2018 - Il Livorno sembra sulla strada della ripresa in campo (una vittoria in casa col Foggia e un prezioso pareggio in casa del Palermo) ma il clima tra società e tifosi resta caldo. Così, in giornata si verifica un botta e risposta tra la Curva Nord e il presidente Aldo Spinelli che coglie l'occasione per ribadire la sua intenzione di cedere il club.

«Preso atto che la famiglia Spinelli non si è ancora espressa sulle sorti della nostra società, il gruppo continuerà a oltranza con lo sciopero del tifo».

Subito arriva la risposta di Spinelli: «In merito al comunicato in data odierna della curva Nord, la famiglia Spinelli, ribadisce la volontà di cedere le proprie quote azionarie dell'A.S. Livorno Calcio, e rimane in attesa di ricevere la proposta della cordata coordinata dal socio di minoranza della società stessa. Il termine della transazione era stato convenuto nel 7 gennaio 2019, quindi rimane fiduciosa di riceverla a breve. Si ritiene inoltre che le vicende societarie, essendo ormai chiarita la posizione dell'azionista di maggioranza, non debbano essere causa di far mancare il supporto della propria tifoseria alla squadra».