Quotidiano Nazionale logo
19 mar 2022

San Miniato-Livorno, le probabili formazioni. Angelini: "Partita che vale una stagione"

Nessuna novità di formazione per il tecnico amaranto che conferma gli undici visti contro Certaldo e Cuoiopelli. Gargiulo avanza sulla trequarti, Pecchia scende accanto a Luci

Calcio Livorno nuovo allenatore Angelini
Angelini, il tecnico del Livorno (Foto Novi)

Livorno, 19 marzo 2022 - Manca poco alla sfida clou tra San Miniato e US Livorno. La gara di Pontedera, programma per domenica 20 marzo alle 14.30 vede la squadra di mister Giuseppe Angelini sfidare la seconda in classifica. Una sfida con un possibile match point. Vincendo infatti gli amaranto ipotecherebbero il campionato concentrando così le proprie idee sugli spareggi: “Sarà una partita determinante che, in caso di risultato, ci darebbe grandi opportunità di arrivare primi – ha detto il tecnico Giuseppe Angelini – Per loro invece è come un’ultima spiaggia e daranno tutto”.

Numeri alla mano il San Miniato è la difesa meno penetrata del campionato. Inoltre, già all’andata, i giallorossi si sono tolti la soddisfazione di diventare la prima squadra di sempre a espugnare il ‘Picchi’ in Eccellenza¬: “Loro sono una delle squadre più in forma del campionato e hanno riposato – ha continuato il tecnico - Noi, comunque, stiamo bene e abbiamo grande entusiasmo. Mi aspetto una grande partita, entrambi giochiamo per vincere”.

Come ci ha abituato in queste due prime partite, mister Angelini ama il detto ‘squadra che vince non si cambia’ ed è così che, con molta probabilità, confermerà gli undici visti contro Certaldo e Cuoiopelli. In porta quindi ci sarà Luca Mazzoni con la difesa composta da Ghinassi e Russo al centro, sugli esterni invece Panebianco e Franzoni. Novità di ruolo a centrocampo con Pecchia che arretrerà accanto a Luci. Sulla trequarti quindi avanzerà Gargiulo con Bellazzini e Torromino che agiranno sulle ali. In attacco intoccabile è Daniele Vantaggiato. “Se faremo risultato domani darò spazio anche a chi ha giocato meno per arrivare agli spareggi al top della forma. Luci? È fondamentale, d’altronde 500 partite nei professionisti non si fanno a caso” ha concluso Giuseppe Angelini.

Le probabili formazioni

San Miniato (4-3-1-2): Battini; Petri, Lecceti, Cela, Liberati; Ercoli, Nolé, Di Benedetto; Demi; Mancini, Kthella. All. Collacchioni
Livorno (4-2-3-1): Mazzoni; Franzoni, Russo, Ghinassi, Panebianco; Luci, Pecchia; Bellazzini, Gargiulo, Torromino; Vantaggiato. All. Angelini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?