Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Cinque cambi nella strategia di Angelini

Oggi il Livorno si gioca la promozione in serie D: la partita con il Tau Altopascio alle 17 allo stadio Picchi. Il caldo potrebbe incidere

Vantaggiato è stato decisivo nelle gare più importranti del Livorno, oggi ci si aspetta da lui un’altra prova di qualità. insieme a tutta la squadra
Vantaggiato è stato decisivo nelle gare più importranti del Livorno, oggi ci si aspetta da lui un’altra prova di qualità. insieme a tutta la squadra
Vantaggiato è stato decisivo nelle gare più importranti del Livorno, oggi ci si aspetta da lui un’altra prova di qualità. insieme a tutta la squadra

Tutto pronto per la gara decisiva tra US Livorno e Tau Altopascio. La gara del Picchi, in programma alle 17, sarà decisiva per il passaggio in Serie D. In caso di vittoria, infatti, gli amaranto scavalcherebbero le altre due compagini e arriverebbero al primo posto del girone poule-promozione. Un traguardo che l’US Livorno ha ben chiaro: "Tutte le partite che abbiamo preparato le abbiamo fatte con un solo obiettivo in testa – ha detto - Abbiamo un solo risultato, come lo abbiamo sempre avuto. Vogliamo che sia l’ultima partita". Inevitabile parlare poi delle vicissitudini che hanno visto protagoniste le due avversarie dell’US Livorno, Tau Altopascio e Figline 1965: "Noi non abbiamo fatto niente, ho parlato con i ragazzi e per noi non deve cambiare alcuna cosa. La cosa che dispiace di più è che sono partiti ragionamenti senza che noi avessimo giocato. Abbiamo sempre fatto partite serie per vincerle sempre". La gara del Picchi di questo pomeriggio vedrà così in campo Pulidori tra i pali con la coppia di centrali difensivi Giampà-Russo con Giuliani e Palmiero sugli esterni rispettivamente a sinistra e destra. A centrocampo confermata la coppia Pecchia e Luci mentre sulla trequarti si rivede Petronelli che agirà insieme a Bellazzini e Vantaggiato. L’attacco sarà affidato all’esperienza e alla determinazione di Andrea Ferretti, sempre più voglioso di tornare a scuotere la rete e dare un’ultima gioia ai suoi tifosi. "Qualcuno dei ragazzi queste emozioni non le vivrà più. Facciamo questo mestiere per giocare partite del genere – ha poi concluso mister Giuseppe Angelini – Per questa gara abbiamo preparato più di una partita perché farà caldo e le forze fresche saranno più determinanti che mai. I cinque cambi incideranno per l’andamento della partita".

Le probabili formazioni

US Livorno (4-2-3-1): Pulidori; Giuliani, Giampà, Russo, Palmiero; Pecchia, Luci; Petronelli, Vantaggiato, Bellazzini; Ferretti. All.Angelini

Tau Altopascio (3-5-2): Di Biagio; Pratesi, Quilici, Anzilotti; Mancini, Carani, Antoni, Niccolai, Mengali; Doveri, Benedetti. All. Cristiani.

Filippo Ciapini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?