Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
24 mag 2022

Diaz nell’olimpo mondiale Record nel salto triplo

Il portacolori della Unicusano Libertas è di origine cubana. Il plauso di Giani

24 mag 2022
Andy Diaz Hernandez ha portato. a Livorno la miglior prestazione mondiale 2022 nel salto triplo
Andy Diaz Hernandez ha portato. a Livorno la miglior prestazione mondiale 2022 nel salto triplo
Andy Diaz Hernandez ha portato. a Livorno la miglior prestazione mondiale 2022 nel salto triplo
Andy Diaz Hernandez ha portato. a Livorno la miglior prestazione mondiale 2022 nel salto triplo
Andy Diaz Hernandez ha portato. a Livorno la miglior prestazione mondiale 2022 nel salto triplo
Andy Diaz Hernandez ha portato. a Livorno la miglior prestazione mondiale 2022 nel salto triplo

L’amaranto cubano Andy Diaz Hernandez porta a Livorno la miglior prestazione mondiale 2022 nel salto triplo, un salto in vetta al mondo. Andy giunto alla corte della Atletica Libertas Unicusano nel mese di novembre, dopo un iter burocratico complesso. Dopo mesi di attività sotto la guida di Andrea Matarazzo e dell’olimpionico Fabrizio Donato aveva già fatto saggiare le sue enormi potenzialità ai campionati di Società di Arezzo ma all’esordio nel grande palcoscenico di un meeting internazionale in quel di Grosseto è riuscito a fare un’impresa con la miglior prestazione mondiale con la misura di 17,64. La prova è stata offerta nell’ambito del meeting di Grosseto sulla pista di Castiglion della Pescaia. Un vero fuoriclasse, voluto dal presidente Giannone con la condivisione del presidente Bandecchi dell’Università Unicusano. Ora altri grandi traguardi si aprono per Andy e per la Atletica Libertas Unicusano Livorno. "In questa storia ci sono tutti gli ingredienti che rendono sensazionale l’impresa", afferma il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani. "Il miglior tempo mondiale di Diaz non è soltanto un record sportivo, ma anche l’espressione di un’integrazione sociale in corso. Inoltre pone la Toscana alla ribalta internazionale sia perché l’atleta è un livornese d’adozione sia perché la grande prestazione è stata realizzata in Maremma". Soddisfazione anche da parte del consigliere regionale Francesco Gazzetti. Per Diaz, 26 anni, sono in corso le procedure per il riconoscimento della nazionalità italiana.

Luca Filippi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?