Quotidiano Nazionale logo
1 mar 2022

"Grande prestazione Il pareggio non mi basta"

L’allenatore Buglio: "Non meritavamo di perdere, tante occasioni create. Ma chi è vicino a Vantaggiato deve lavorare meglio per servirlo bene"

Francesco Buglio
Francesco Buglio
Francesco Buglio

Un pareggio acciuffato all’ultimo secondo, una perla di Daniele Vantaggiato che ha evitato una clamorosa sconfitta. L’1-1 tra US Livorno e Atletico Cenaia tutto sommato, però, è un punteggio giusto visto che gli amaranto hanno tentato il tutto per tutto nei minuti finali. Tutto è bene quel che finisce… benino. L’allenatore Francesco Buglio ha commentato così la gara: "Non meritavamo di perdere, forse è la partita migliore per numero di occasioni create - ha detto – Grande prestazione e grande gol, tutti hanno dato qualcosa in più. Dobbiamo andare avanti che nessuno ci regala niente". Daniele Vantaggiato, tornato a disposizione dopo la lunga squalifica, è sempre più uomo della provvidenza: prima match-winner contro il Picchi, con il Cenaia invece versione ‘salvatore della patria’: "È importantissimo ma bisogna servirlo meglio, chi è vicino a lui deve lavorare meglio senza palla – ha continuato – Bisogna creare gli spazi giusti. Non sono felicissimo di questo pareggio, ma diciamo che l’ha rimessa in piedi". La squadra nonostante le numerose occasioni ha faticato a essere incisiva e decisiva: "C’è mancata la profondità che ci dava Ferretti, Durante negli allenamenti mi fa impazzire oggi non ha avuto la possibilità di sfruttare la sua profondità – ha sottolineato – Sono contento di Frati e Bellazzini, il primo doveva entrare tra le linee e giocare vicino a Daniele, abbiamo tirato tante volte in porta, dovevamo essere più cattivi". Buglio ha poi analizzato l’azione del gol subito: "Il fallo laterale era nostro, abbiamo perso palla e ci siamo alzati in maniera opposta. Il reparto non era attento. Mi ha fatto innervosire perché eravamo equilibrati, ci sono momenti che facciamo errori banali. Sapevamo delle loro ripartenze e siamo stati disattenti – ha poi concluso - Nel secondo tempo però Mazzoni non ha fatto una parata, loro non hanno superato ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?