Quotidiano Nazionale logo
4 mar 2022

Il Perignano è in crisi Ma non va sottovalutato

Il Livorno ospita una squadra che arriva da due sconfitte consecutive. E proprio per questo cercherà in ogni modo di invertire la rotta

Buglio vuole il massimo impegno
Buglio vuole il massimo impegno
Buglio vuole il massimo impegno

Non sta vivendo un bel periodo di forma il Fratres Perignano. Il prossimo avversario dell’US Livorno, che arriverà al Picchi sabato 5 febbraio alle 14.30, viene da due sconfitte consecutive rispettivamente contro Cuoiopelli e San Miniato. Nonostante questo però la squadra di mister Fabrizio Ticciati certamente non vorrà fare l’agnello sacrificale del Livorno e giocherà al 110% per tutti e novanta i minuti. Già all’andata il Fratres Perignano ha fermato la squadra di Buglio in una partita a dir poco rocambolesca. Nonostante il pareggio di Ghinassi infatti la gara si mise in salita complici le espulsioni di Pulidori e Vantaggiato. Fu proprio in occasione del cartellino rosso del portiere amaranto che Sciapi sbagliò addirittura un rigore venendo ipnotizzato da Fontanelli, subentrato tra i pali. Sarà proprio Sciapi, insieme a Remedi, il pericolo maggiore della formazione pisana. Nel 3-5-2 disegnato da mister Ticciati oltre alle coppia d’attacco sopracitata, da segnalare anche il trequartista Taraj, arrivato a gennaio dal Fucecchio e pronto a mettersi in mostra in quella che forse è una delle partite più importanti del campionato. Perché vincere per entrambe le squadre significherebbe prendere due strade diverse. Il Livorno, con i tre punti, arriverebbe con il morale a mille nella sfida contro la Cuoiopelli, seconda e diretta concorrente alla vittoria del Campionato. Il Fratres Perignano, invece, oltre al clamore di una vittoria esterna contro gli amaranto invertirebbe la rotta negativa presa in queste ultime settimane rientrando prepotentemente in lizza per un posto nei playoff. Insomma, questa è la vera e propria partita da sei punti. E servirà, come sempre, molta attenzione nella mente di chi scenderà in campo e, come di consueto, grande passione da parte di chi andrà al Picchi a tifare l’US Livorno. Filippo Ciapini ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?