Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
17 giu 2022

La partita con i papà 2022 C’era anche l’Us Livorno

Iniziativa solidale organizzata dall’associazione ’Bambini Senza Sbarre’ "Un club così importante non deve fare la differenza solo in campo"

17 giu 2022
Gli amaranto
Gli amaranto
Gli amaranto
Gli amaranto
Gli amaranto
Gli amaranto

L’US Livorno partecipa a una bella iniziativa solidale e dedicata ai più giovani. "La partita con i papà 2022" è stata organizzata dall’associazione Bambini Senza Sbarre e ha visti coinvolti i detenuti della casa circondariale di Livorno Le Sughere e i propri figli in una partita di calcio. Un momento per riabbracciarsi, stare insieme e divertirsi. A dare il calcio d’inizio è stato l’ala e top player amaranto Giuseppe Torromino, per l’occasione insieme alla squadra dei ragazzini. Il progetto fa parte dell’annuale campagna Carceri Aperte e dal 2015 coinvolge più di dodici istituti in tutta Italia.

"La possibilità di giocare a calcio con il papà e di condividere questo momento ludico, normale per tutti i bambini – si legge sul sito ufficiale di Bambini Senza Sbarre – Tutto questo, per loro e le rispettive famiglie, rimarrà a lungo nella loro memoria". È così che la società amaranto ancora una volta si dimostra a fianco e a sostegno delle attività dedicate al sociale. Perché un club importante come l’US Livorno non deve fare la differenza soltanto in campo, ma anche fuori. L’inclusività, la famiglia, aiutare chiunque in qualsiasi situazione. Questi sono valori che vanno oltre il calcio e strappare un sorriso a un bambino è la cosa più bella che una società, come quella del presidente Paolo Toccafondi, possa fare. Tornando al lato sportivo invece la società amaranto nella giornata di ieri ha annunciato che saranno a disposizione 400 biglietti, disponibili gratuitamente in quanto il Pomezia non ha mai fatto pagare gli ingressi, ma che non sarà possibile acquistarli. I pochi tagliandi saranno destinati ai club del coordinamento amaranto e il tifo organizzato. Per tutti coloro che vorranno vedere la gara sarà possibile vederla sulle tv locali a partire dalle 16.30 di domenica 19 giugno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?