Quotidiano Nazionale logo
13 feb 2022

Livorno a ritmo lento Solo un pari col Fucecchio

Il rientro in campo dopo due mesi di sosta non è di quelli scintillanti. Poche occasioni e squadra che deve ritrovare la giusta tensione agonistica

Doveva essere una partita dai tre punti quasi sicuri e invece il pareggio tra Fucecchio e Livorno ha dimostrato ulteriormente una cosa. In questo campionato è vietato dare per scontata qualsiasi cosa. Perché in campo ci sono anche gli avversari e ogni singolo punto deve essere conquistato sul campo. Non è stata una bella gara quella del ‘Corsini’. Gli amaranto hanno giocato in maniera spenta, sterile. Le condizioni dell’impianto di Fucecchio sicuramente non hanno aiutato. Un campo al limite dell’impresentabilità che ha costretto le due squadre a giocare palla lunga e pedalare. Il risultato è stato una partita soporifera che, nel caso del Livorno, ha portato a due azioni in novanta minuti. La prima, alla mezz’ora, con Frati, abile a sfruttare una spizzata di Luci. La palla sembrava destinata a entrare in rete ma un miracolo del portiere ha spedito la palla in corner. La seconda invece con Vantaggiato, appena entrato, che non è riuscito a ribadire una corta respinta della difesa. Il resto è stata una serrata lotta sugli esterni che ha impegnato non poco la parte di campo degli esterni. La zona centrale invece, mai stata protagonista della partita, nonostante un Andrea Luci in versione todocampista e costretto a fare gli straordinari. Peccato per gli attaccanti con Ferretti e compagnia mai veramente in partita. Anche se, a onor di cronaca, i palloni puliti arrivati sono stati pochissimi. Resta comunque il fatto che, partite del genere, devono essere vinte. Anche con una rete brutta e sporca. I tre punti sarebbero stati fondamentali, ma ci sarà tempo di rifarsi già domenica prossima. Il tabellino Fucecchio-Livorno 0-0. Fucecchio (4-3-1-2): Del Bino; Nardi, Lischi, La Rosa, Casanova; Marcon, Falaschi, Zefi; Rigirozzo; Carnevale, Masoni. A disposizione: Mannucci, Giometti, Carli, Duccini, Bulli, Bruchi, Falconi, Sene, Petova. All. Lazzerini. Livorno (4-2-3-1): Mazzoni; Franzoni (45’ Pecchia), Russo, Giampà, Giuliani; Luci, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?