Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

Livorno, ultimi fuochi

Gara finale di campionato col Tuttocuoio, Angelini guarda agli spareggi

Si chiuderà questo pomeriggio l’ultima giornata di campionato di Eccellenza. Mentre il Picchi ormai salvo ospita il Certaldo e il Piombino già retrocesso va a Ponsacco, allo stadio Comunale "Libero Masini" di Santa Croce sull’Arno Tuttocuoio e US Livorno si sfideranno alle 15 nella gara finale di regular season prima della poule promozione. Una partita che, pur non avendo niente da raccontare, spinge i ragazzi di mister Giuseppe Angelini a dare comunque il massimo: "Quando si va a giocare andiamo sempre per vincere, se non ci sono motivazioni dobbiamo trovarle – ha detto il tecnico amaranto – Noi andiamo lì per mettere minuti nelle gambe, non ci sono partite da sottovalutare. È una questione di mentalità".

Contro il Tuttocuoio sarà molto probabile vedere un Livorno rimaneggiato per diversi aspetti, dalla volontà di arrivare con tutta la rosa al top della condizione fino agli infortunati. Non convocati infatti saranno Vantaggiato, per lui giornata di riposo, e gli indisponibili Frati, Panebianco, Torromino e Petronelli. Convocato Palmiero, anche se non al meglio. Tutti però rientreranno in gruppo a partire da martedì. Per quanto riguarda gli undici titolari che scenderanno in campo sicuramente ci sarà Luca Mazzoni tra i pali.

In difesa i terzini saranno Giuliani e Franzoni, che dovrà recuperare la condizione fisica, mentre al centro Russo e Giampà. Intoccabili, per il momento, a centrocampo Marinai e Luci mentre sulla trequarti ci sarà il ritorno di Pecchia e Bellazzini con la conferma di Gelsi sull’out mancino. In attacco, visto il turno di riposo di Vantaggiato, tornerà titolare Andrea Ferretti.

È proprio sulle strategie tattiche che l’allenatore Giuseppe Angelini ha parlato: "I calciatori che hanno un’età avanzata devono giocare per allenarsi, se li tenessi a riposo potrei scatenare un effetto controproducente – ha detto il mister – Ferretti parte titolare perché ne ha bisogno così come Franzoni. In una situazione più serena al suo posto avrebbe giocato Pulina".

Le probabili formazioni.

Tuttocuoio (4-4-2): Muscas, Severi, Bartorelli, Rosa Illan, Vittorini, Turco, Lazzarini, Fino, Orlandi, Coppola, Echarri Naum. All. Marmugi.

Livorno (4-2-3-1): Mazzoni; Giuliani, Giampà, Russo, Franzoni; Marinai, Luci; Bellazzini, Gelsi, Pecchia; Ferretti. All. Angelini

Filippo Ciapini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?