Quotidiano Nazionale logo
30 mar 2022

"Non bisogna distrarsi Pensiamo solo alla partita"

Stasera Livorno-Piombino, Angelini vuole la squadra al top e frena sul turn over. In caso di successo e pareggio delle avversarie dirette primo posto assicurato

Giuseppe Angelini
Giuseppe Angelini
Giuseppe Angelini

Non usa mezze misure mister Giuseppe Angelini che alla vigilia del match contro il Piombino ha caricato i suoi ragazzi per un ultimo sforzo. Nonostante la gara di questa sera alle 20.30 penda nettamente in favore degli amaranto, ogni distrazione può portare a qualsiasi inciampo: "Ovviamente la nostra bravura sarà quella di concentrarci soltanto su di noi e su quello che dobbiamo fare – ha detto il mister in conferenza stampa – In attesa della matematica per la certezza del primo posto continuiamo a lavorare senza sosta. Non dobbiamo staccare la spina". Gli amaranto infatti nel caso di una vittoria e di un risultato diverso dai tre punti da parte di Cuoiopelli e San Miniato, potrebbero infatti concentrare le proprie energie in vista dei play off avendo la certezza matematica della vittoria del campionato. Nonostante il massiccio turnover annunciato però, Angelini non sembra orientato verso questa soluzione e cambieranno soltanto pochi interpreti dei soliti undici: "Non farò cambi massicci, ne cambierò circa un paio. Apolloni non giocherà perché ha avuto un’influenza in settimana così come Palmiero. Ferretti? Lo valutiamo". Ecco dunque che gli amaranto scenderanno in campo con Mazzoni tra i pali seguito da Pecchia, Giampà, Russo e Giuliani. A centrocampo il giovane Marinai è pronto per la sua seconda partita da titolare affiancato da Luci. Sulla trequarti invece turno di riposo per Bellazzini che sarà sostituito da Frati. Accanto al classe 1995 ci saranno Torromino a sinistra e Petronelli a destra. In attacco pochi dubbi: si punta a Daniele Vantaggiato. Sono state intanto ufficializzate le date degli eventuali play-off (Si tratta di tre partite andata e ritorno tra il 24 e 27 aprile mentre per quanto riguarda maggio si giocherà l’1, l’8, l’11 e il 15 maggio).

Livorno (4-2-3-1): Mazzoni; Pecchia, Russo, Giampà, Giuliani; Luci, Marinai; Petronelli, Frati, Torromino; Vantaggiato. All. Angelini

Atletico Piombino (4-4-2): Petruccelli; Curcio, De Gregorio, Diouf, Molia; Catalano, Ferrau, Marini, Mormina; Carnevali, Dublino. All. Di Tonno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?