Quotidiano Nazionale logo
13 mar 2022

Pecchia e Bellazzini Ecco il Livorno di Angelini

Cambiano ruolo i due trequartisti che hanno il compito di vivacizzare l’attacco. Oggi a Certaldo una gara importante per il rilancio degli amaranto

È tutto pronto per la partita tra Certaldo e US Livorno. La gara, in programma questo pomeriggio alle 14.30 allo Stadio Comunale Stefano Lotti, vedrà gli amaranto obbligati a vincere per far tornare il sereno su tutta la città. Nelle precedenti quattro partite non c’è stata alcuna idea di gioco e poco spirito di sacrificio. È così che l’allenatore Buglio, al termine di una dura contestazione dopo la brutta sconfitta contro il Perignano, ha rassegnato le sue dimissioni. Al suo posto Roberto Angelini che, sin dalla prima settimana, ha cercato mettere subito in pratica nuove tattiche. È così che gli amaranto scenderanno in campo con Mazzoni tra i pali. Difesa che pressoché rimane invariata. Al centro ci sarà la coppia formata da Ghinassi e Russo mentre sugli esterni Franzoni e Palmiero. Quest’ultimo però ha accusato un fastidio muscolare nella rifinitura di venerdì, al suo posto quindi uno tra Pulina e Panebianco. A centrocampo confermati Luci e Gargiulo mentre in fase offensiva ci saranno due interessanti novità. Insieme a Torromino, posizionato sulla corsia mancina, ci sarà Pecchia e Bellazzini, a destra. È proprio il nuovo ruolo del 2002 una delle mosse a sorpresa del tecnico che, per dare profondità, gli affiderà compiti super offensivi. Per quanto riguarda il fantasista, la posizione laterale gli permetterà di sfruttare il suo mancino. In attacco Daniele Vantaggiato è pronto a rilanciare il Livorno. Ancora out invece Ferretti che sta recuperando dall’infortunio al piede.

Le probabili formnazioni

CERTALDO (4-4-2): Orsini; Orsucci, Vecchiarelli, Volpini, Razzanelli; Bernardini, Pampalone, Martini, Zanaj; Corsi, Kouko. All. Ramerini.

LIVORNO (4-2-3-1): Mazzoni; Franzoni, Ghinassi, Russo, Pulina; Gargiulo, Luci; Torromino, Pecchia, Bellazzini; Vantaggiato. All. Angelini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?