Quotidiano Nazionale logo
27 mar 2022

Pielle, super sfida con Vigevano Piombino e Cecina, gare difficili

Giornata impegnativa per le nostre squadre che affrontano formazioni di livello

Dopo il rinvio della trasferta di San Giorgio su Legnano, la Unicusano Pielle Livorno ritrova il Modigliani Forum per il big match della 24° giornata: sul parquet di Porta a Terra, infatti, arriva la Elachem Vigevano (palla a due oggi alle 18, arbitri Bernassola di Roma e Cattani di Cittaducale), capolista del girone A. Vigevano conta su giocatori di qualità come la guardia Michele Peroni, proveniente da una stagione tra Senigallia e Rimini, è il bomber con 14,2 punti di media a partita. Al suo fianco l’ala Ferri, lo scorso anno ad Alessandria, il pivot nativo di Pontedera (ed ex Liburnia) Giorgi, l’ala Gatti e il play Procacci, proveniente da Omegna e in precedenza per alcuni in forza al Basket Golfo Piombino.

E Piombino se la vedrà oggi con Omegna, una squadra in crescita dopo il brutto periodo in cui ha avuto a che fare con covid ed infortuni, ha rimpiazzato i lungodegenti Neri e Piazza, con due giocatori di livello, come Turel e Burini e ha vinto le ultime 6 gare disputate. Squadra che dichiaratamente punta alla promozione e con un organico che può contare su tre giocatori che l’hanno conquistata nella stagione passata, Planezio e Birindelli, con Piacenza e Burini con Nardò, su uno dei migliori giocatori della categoria. Peggior avversario al Golfo, per riscattare la pessima prova di Firenze, non poteva capitare. A spingere i gialloblu, ci sarà un pubblico che è tornato numeroso e caldissimo nelle ultime uscite casalinghe. In campo oggi alle 18 agli ordini dei signori Rizzi Alberto di Trissino e Frigo Alessandro di Montagnana.

Cecina dopo il successo ottenuto in volata a sul parquet di Via Toscana con la Robur Varese, torna a giocare in trasferta andando ad affrontare il Basket Pavia. La formazione di casa rispetto alla gara di andata ha cambiato volto sia in panchina con Fabio Di Bella che è stato sostituito da Bucarello, ed in regia, dove all’uscita di Simoncelli hanno fatto da contraltare gli ingressi di un play giovane, il classe 2002 Birra, ed un play veterano, il classe 1985 gennaro Sorrentino, che in passato ha trascorso anche una stagione in maglia Basket Cecina. Attualmente la formazione pavese occupa la quinta posizione a pari merito con Langhe Roero Alba.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?