Quotidiano Nazionale logo
21 mar 2022

Solbat Piombino in giornata no Sconfitta senza appello a Firenze

La squadra non è riuscita a restare in partita a parte la fase iniziale. Poi un pesante passivo

Mattia Venucci (Piombino)
Mattia Venucci (Piombino)
Mattia Venucci (Piombino)

ALL FOOD FIRENZE

82

SOLBAT PIOMBINO

52

ALL FOOD-ENIC FIRENZE: Poltroneri 21, Castelli 17, Passoni 8, Staffieri 7, Iannicelli 0, Forzieri 0, Pavicevic 0, Merlo 8, Sacchelli NE, Marotta 9, Corradossi 0, Di Pizzo 12.

SOLBAT PIOMBINO: Mazzantini 8, Bianchi 3, Tognacci 4, Venucci 10, Mezzacapo 0, Paolin 11, Persico 8, Mazzella NE, Pedroni NE, Eliantonio 8.

Arbitri: Cassina, Martinelli.

NOTE: Parziali: 23-18, 21-13, 16-8. Tiri da due: Firenze 2535; Piombino 1931. Tiri da tre: Firenze 933; Piombino 319. Tiri liberi: Firenze 56; Piombino 56. Rimbalzi: Firenze 35 (25+10); Piombino 28 (25+3).

Giornata no per il Golfo Piombino sconfitto a Firenze. Il risultato finale è pesante per i gialloblù incappati in una serata davvero storta. Al PalaCoverciano i ragazzi di coach Friso reggono il primo quarto ma poi subiscono la prestazione dei padroni di casa, oggi ispiratissimi. Top Scorer del match Poltroneri con 21 punti.

Per Solbat Piombino in doppia cifra Paolin, 11, e Venucci, 10. 12ª sconfitta per Piombino, vittoria numero 10 invece per Firenze.

La gara. Al PalaCoverciano partono forte i padroni di casa con un parziale di 6-0 firmato Castelli-Di Pizzo. Arriva la risposta dei ragazzi di coach Friso con Eliantonio. Castelli però continua a segnare. La Solbat tiene botta con Venucci ma dopo i primi dieci di gioco è -5.

Al ritorno in campo Firenze segna subito da tre con Marotta. Risponde, sempre da tre, Paolin. È costante però la fase offensiva dei padroni di casa, spinti da Castelli e Poltroneri. Non bastano i canestri di Eliantonio e Tognacci ad evitare il -13 per la Solbat all’intervallo lungo.

Al ritorno in campo i padroni di casa provano ad incrementare il loro vantaggio, segnando Pizzo e da tre con Marotta. Mazzantini segna, ma Staffieri gli risponde ancora da tre. Difficile anche il terzo quarto per i ragazzi di coach Friso. A dieci dalla fine la Solbat è sotto di 22.

Nell’ultima frazione di gioco davvero poco da raccontare. Firenze aumenta ulteriormente il vantaggio. La Solbat ha comprensibilmente mollato, pensando già alla prossima gara. Il finale al PalaCoverciano dice 82-52.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?