Lorenzo Musetti
Lorenzo Musetti

Livorno, 10 giugno 2021 - Reduce dalla brillante partecipazione al Roland Garros, dove è uscito agli ottavi contro il numero uno del mondo Novak Djokovic, il giovanissimo Lorenzo Musetti, 19enne di Carrara, una delle nuove speranze del tennis azzurro, dovrà ora vedersela con un'altra sfida, la più temuta sui banchi di scuola dagli studenti: l'esame di maturità. Esame che dovrà sostenere la prossima settimana in un liceo linguistico di Cecina dove risulta iscritto.

Un esame che arriva proprio a cavallo dell'inizio della stagione sull'erba, in vista di Wimbledon, ma a dare manforte al tennista studente è direttamente il capitano di Coppa Davis, il livornese Filippo Volandri. «Faccio un grosso in bocca a lupo a Lorenzo - ha detto Volandri, raggiunto telefonicamente - per il suo esame di maturità, ringraziando la scuola anche da parte di 'Lorè per la disponibilità che ha dimostrato in questi anni»