Quotidiano Nazionale logo
15 dic 2021

"Tifavo Protti e Lucarelli Ora faccio gol io col Livorno"

L’emozione di Matteo Frati che ha segnato domenica dopo l’infortunio "Stiamo crescendo come squadra, ma dobbiamo lavorare molto"

Il primo gol ufficiale della nuova storia dell’US Livorno è il suo. In un momento dove gli amaranto sono orfani dei loro fuoriclasse, si è preso la squadra per mano segnando due reti determinati contro Colligiana e Tuttocuoio. Dopo un calvario di due mesi a causa di un infortunio alla schiena, Matteo Frati è tornato più in forma che mai. Ha coronato il sogno da bambino di vestire la maglia della sua città. Dalle trasferte con suo padre fino al suo nome urlato a squarciagola dalla Curva Nord. Ogni partita per lui è un’emozione, ogni allenamento un’occasione per migliorarsi davanti agli occhi di ha fatto la storia sportiva di questa città. Frati segna e sogna: per favore, non svegliatelo. Due gol in tre partite, finalmente le soddisfazioni anche a livello personale... "Sono davvero felice, contro il Tuttocuoio un gol alla Pippo Inzaghi (ride ndr). Loro erano belli compatti, organizzati. Una partita matura quella del Livorno, una squadra senza fronzoli… "E soprattutto che non rischia mai, perché abbiamo preso solo un tiro in porta su punizione. Visto come avevamo iniziato, con quei problemi, in difesa sembra che ci siamo assestati. Questo è il campionato, abbiamo fatto due partite da Eccellenza. Tanta intensità e grande agonismo, ci stiamo calando nella categoria". Cosa ha pensato quando la società la contattò? "Mi ricordo che mi chiamarono e mi dissero ‘Alle una vieni allo stadio’. Vai, ho pensato, ora gioco nel Livorno. Quando parlavano il presidente e il direttore sportivo avevo già deciso, anzi prima ho detto di sì e dopo abbiamo parlato". Dalle parole ai fatti: che ricordi ha della prima amichevole? "Eravamo bianchi e pallidi! Chi li aveva mai visti 1300 tifosi in un’amichevole di agosto a Rosignano? È una sensazione indescrivibile, anche se sei in Eccellenza per un livornese è inspiegabile". Lei si allena anche con Torromino e ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?