Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
14 giu 2022

"Energia rinnovabile, nascono le comunità"

14 giu 2022
Andrea Migli ha presentato con l’assessore Cepparello le comunità per le fonti rinnovabili
Andrea Migli ha presentato con l’assessore Cepparello le comunità per le fonti rinnovabili
Andrea Migli ha presentato con l’assessore Cepparello le comunità per le fonti rinnovabili
Andrea Migli ha presentato con l’assessore Cepparello le comunità per le fonti rinnovabili
Andrea Migli ha presentato con l’assessore Cepparello le comunità per le fonti rinnovabili
Andrea Migli ha presentato con l’assessore Cepparello le comunità per le fonti rinnovabili

A Livorno è nata l’anno scorso la ‘Comunità di energia rinnovabile’. È la numero otto in Italia. Se ne è parlato con Andrea Migli e l’assessore all’ambiente Giovanna Cepparello per far conoscere e replicare questa esperienza utile a incentivare l’uso di fonti energetiche pulite e a far risparmiare le famiglie che in questo periodo travagliato se la devono vedere il caro bollette. "Una questione molto attuale non solo per le ricadute ambientali, ma anche per i risvolti economici – ha commentato Andrea Migli – visto il caro energia sempre più insostenile per le famiglie". Per attivare altre comunità energetiche "basta anche un solo produttore di energia elettrica per adesso solo mediante impianto fotovoltaico. – ha spiegato Migli – Fatto l’impianto i vicini di casa se sono d’accordo e se aderiscono alla ’Comunità energetica’, possono usare l’energia elettrica non autoconsumata di questo impianto. Come avviene? Indirettamente in quanto lo Stato eroga un incentivo sull’energia condivisa che potrà essere ripartito tra i membri della ’Comunità energetica’. Il contributo o sarà dato alla ’Comunità energetica’ sul conto corrente appositamente dedicato, oppure su quello del condominio".

Tutti gli utenti rimarranno collegati alla rete elettrica nazionale mediante i propri fornitori, però in quanto membri della ’Comunità energetica’ godranno dei relativi benefici. Nella ripartizione dell’incentivo chi ha realizzato l’impianto fotovoltaico avrà una percentuale di contributo maggiore. Se l’impianto è condominiale, l’incentivo sarà ripartivo in modo uguale tra tutti.

M.D.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?