Lavori stradali
Lavori stradali

Livorno, 16 aprile 2021 - Da ieri operai a lavoro per terminare la cancellazione delle strisce blu nella ztl D e ridisegnare gli stalli bianchi per gli abitanti: si inizia in via Piave.

Questo dopo la protesta dei residenti stanchi di lottare ogni giorno per trovare posto per loro auto lasciate anche in divieto di sosta e rischiando contravvenzioni. A riportare l’attenzione dell’amministrazione comunale sulla questione è stato il 25 marzo da queste colonne Fabrizio Fanfano, promotore di una singolare iniziativa sostenuta anche da Paolo Cascinelli dell’Associazione Vivere il centro. Fanfano tappezzò i muri delle abitazioni tra via San Francesco e via Cadorna con manifestini artigianali con su scritto, tra il serio e l’ironico: "I residenti della zona D ringraziano per avere risolto l’annoso problema degli stalli auto mancanti sottratti per un capriccio della precedente giunta comunale. Infatti questa giunta (guidata dal sindaco Luca Salvetti, ndr) alle ultime elezioni aveva promesso di risolvere tale annoso problema e puntualmente ha cambiato colore agli stalli da blu a bianchi, senza peraltro aggiungere nemmeno un posto. Ora noi residenti con gli stalli bianchi in effetti possiamo vedere meglio i posti che mancano".

Il sindaco Salvetti e l’assessore al traffico e mobilità Giovanna Cepparello mesi fa promisero di far sparire gli stalli blu dalle ztl perché era una contraddizione e non logico. La cencellazione (preceduta dalla disattivazione dei parchimetri), fu avviata, poi però interrotta. Adesso è ripresa. Inoltre l’assessore Giovanna Cepparello il primo di aprile ha annunciato: "Nella prima decade di aprile non solo saranno eliminati i residui stalli blu nelle Ztl D e C, ma saranno messi anche più cartelli segnaletici per indicare che in queste ztl la sosta è riservata ai residenti. Servirà per evitare equivoci e incertezze generati fino ad ora dalla presenza delle strisce blu rimanenti. In alcune strade poi saranno modificati gli stalli per ricavare più posti auto in modo da venire incontro alle richieste dei residenti. Interverremo in via Piave e via San Francesco nella Ztl D e in via dei Fulgidi, via dei Lanzi e via dei Carabinieri per la Ztl C".

Monica Dolciotti