Gli esperti aprono il nido dove verranno trovate le uova non fecondate
Gli esperti aprono il nido dove verranno trovate le uova non fecondate

Cecina (Livorno), 8 settembre 2019 - Erano tutte non fecondate le 112 uova di tartaruga Caretta Caretta depositate in un nido a Marina di Cecina (Livorno). Il nido è stato aperto nella notte dagli esperti di Arpat, Università di Siena e Pisa (museo di Calci) ed Acquario di Livorno per conto di Otb della Regione Toscana con il supporto dei volontari del Wwf e del Comune di Cecina. Lo rende noto l'Arpat. Le uova erano state depositate il 25 giugno scorso e tutti gli accorgimenti erano stati presi per proteggere il nido. Un possibile problema della fertilità della tartaruga ha con ogni probabilità portato alla mancata fecondazione.