In aereo all'Elba
In aereo all'Elba

Campo nell'Elba (Livorno), 14 febbraio 2020 - Avranno inizio il 2 marzo i voli della ‘continuità territoriale aerea’ tra l’aeroporto elbano di Marina di Campo e gli scali nazionali di Pisa, Firenze e Milano Linate che saranno effettuati da Silver Air, vincitrice della gara per l’assegnazione del servizio bandita da Enac.

Il Let 410 della compagnia della Repubblica Ceca, in grado di trasportare 16 passeggeri, effettuerà il suo volo inaugurale su Pisa, come previsto dall’orario invernale che, fino al 31 marzo, prevede un collegamento giornaliero il lunedì ed il sabato sulla città della ‘Torre pendente’ ed il martedì ed il venerdì su Firenze, sempre con partenza alle 8.30 dall’Elba ed alle 16 dal continente.

Una ‘cadenza’ che verrà mantenuta fino al 31 maggio, con l’unica variante delle partenze da Pisa e Firenze che slitteranno alle 17, per poi lasciare il passo all’orario estivo, in vigore fino al 30 settembre, nel quale, oltre al raddoppio delle frequenze con le due destinazioni toscane, sono previsti anche i voli con Milano Linate il venerdì e la domenica con partenza da Marina di Campo alle 16 e dal capoluogo lombardo alle 18. Il ‘rinforzo’ dei collegamenti per i ponti del 1 maggio e del 2 giugno: Silver Air ha previsto un volo con doppia toccata su Pisa e Firenze ed un volo su Milano Linate nei giorni 30 aprile, 3 maggio, 29 maggio e 3 giugno.

"Un importante incremento dei servizi – dice l’ingegner Claudio Boccardo, amministratore di AlaToscana – per agevolare i turisti a primavera".