Non cresce la quantità dei nuovi contagi a Livorno e nelle Valli Etrusche. Ormai, da qualche giorno i dati sono stabili intorno ai 150 casi quotidiani, la maggior parte dei quali nella città capoluogo. Ecco le cifre del report dell’Asl Nord Ovest. Nell’ambito Livorno (180mila abitanti): 105 casi di cui Collesalvetti 9, Livorno 96. Nell’ambito Valli Etrusche...

Non cresce la quantità dei nuovi contagi a Livorno e nelle Valli Etrusche. Ormai, da qualche giorno i dati sono stabili intorno ai 150 casi quotidiani, la maggior parte dei quali nella città capoluogo. Ecco le cifre del report dell’Asl Nord Ovest.

Nell’ambito Livorno (180mila abitanti): 105 casi di cui Collesalvetti 9, Livorno 96. Nell’ambito Valli Etrusche (140mila abitanti): 37 casi di cui Cecina 12, Montescudaio 1, Piombino 11, Riparbella 1, Rosignano Marittimo 10, Santa Luce 1, San Vincenzo 1. Ieri è stato comunicato dall’Asl anche un decesso, un uomo di 64 anni dell’ambito di Livorno. Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Asl Toscana nord ovest sono in totale 527 (stesso dato di ieri), di cui 74 (ieri erano 71) in Terapia intensiva. All’ospedale di Livorno 116 i ricoverati, di cui 14 in Terapia intensiva. All’ospedale di Cecina 27 i ricoverati, di cui 3 in Terapia intensiva. All’ospedale di Lucca 109 i ricoverati, di cui 18 in Terapia intensiva. All’ospedale Apuane 105 ricoverati, di cui 23 in Terapia intensiva. All’ospedale Versilia 105 ricoverati, di cui 11 in Terapia intensiva. All’ospedale di Pontedera 47 ricoverati, di cui 5 in Terapia intensiva. All’ospedale di Pontremoli 18 i ricoverati.

Per quanto riguarda i tamponi, da marzo a oggi alivello di area vasta Nord Ovest, che comprende la Asl Nord Ovest e gli ospedali corrispondenti (Aoup inclusa, vale a dire Cisanello a Santa Chiara a Pisa), sono stati sborsati, fino a ora, oltre 32milioni di euro. Le spese sono poi ripartite fra le aziende con compensazioni). Da marzo scorso, ne sono stati fatti più di 400mila tra Pisa, Massa Carrara, Lucca, Livorno e Viareggio, che contano 1 milione e 200 mila abitanti in tutto. La maggior parte dei casi si sono concentrati a Massa, Pisa e Lucca. Livorno è su livelli molto più bassi.