Quotidiano Nazionale logo
20 dic 2021

Anniversario della Seconda Brigata Mobile

Stamani nella Piazza d’Armi della caserma “G.Amico” i Carabinieri hanno celebrato

il 20° anniversario

della fondazione della

2^ Brigata Mobile Carabinieri. Alla cerimonia alla presenza del Generale di Divisione Giovanni Truglio, Comandante della Divisione Unità Mobili, del Generale di Brigata Stefano Iasson, Comandante della

2^ Brigata Mobile, del Colonnello Massimiliano Sole, Comandante Provinciale, e del Prefetto di Livorno, dott. Paolo D’Attilio, il comandante dell’Accademia Navale, l’Ammiraglio di Divisione Flavio Biaggi, il Sindaco Luca Salvetti, le altre autorità civili e militari ed una rappresentanza dei Carabinieri in servizio ed in congedo. Il 15 settembre 2001, con l’attribuzione all’ Arma dei Carabinieri del rango di Forza Armata, il Comando Generale decise di costituire questa Grande Unità allo scopo di soddisfare le esigenze di formazione, alimentazione e sostegno logistico delle unità dell’Arma dei Carabinieri nelle missioni di pace all’estero: Afghanistan, Iraq, Libia e sedi diplomatiche in tutto il mondo. Forza di polizia a status militare, l’Arma dei Carabinieri ha da subito coniugato la flessibilità di impiego e l’aderenza alle esigenze delle operazioni di supporto alla pace mirate alla stabilizzazione ed al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?