Quotidiano Nazionale logo
11 mar 2022

Area giochi al centro civico Mannelli dedicata ai ragazzi delle scuole

Si inaugura stamani alle 10.30. Il vicesindaco Bernardini:. "Collaborazione positiva"

Si inaugura oggi alle 10.30 ‘Il parco che vorrei’. Un’area giochi nel cuore del parco del centro civico Mannelli. Non sarà un parco qualunque, per Campiglia sarà il modo di ricordare uno dei suoi cittadini più amati, sarà infatti, su proposta dell’Ente Valorizzazione, intitolato a Mario Mussio. Un angolo “stracittadino“ si potrebbe definire, per il confluire delle energie spese dalle bambine e i bambini della scuola primaria Amici di Campiglia Marittima che hanno partecipato nel 2020 ad un concorso di idee, dalla Pro Loco e dall’Amministrazione comunale. Una collaborazione positiva per allestire un parco giochi nel centro storico, un’esigenza ancor sentita perché con la pandemia la disponibilità di un giardino per la scuola e per il tempo libero è diventata preziosa come l’aria. Per l’inaugurazione saranno presenti i rappresentanti del Comune, dell’Evc e dell’Istituto Comprensivo Marconi, e una delegazione degli alunni della scuola Primaria Amici. I disegni che hanno ispirato il progetto esecutivo saranno esposti su pannelli posizionati nel parco e tutti li potranno ammirare. “Sono state montate una palestra all’aperto e due giochi a dondolo – dice il vicesindaco assessore alla scuola Iacopo Bernardini – gli arredi sono tutti in materiale riciclato e sono stati acquistati anche con il contributo dell’Ente valorizzazione di Campiglia. Sarà un parco giochi a fruizione pubblica, ma pensato per le alunne e gli alunni della scuola primaria Amici".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?