Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
20 lug 2022
20 lug 2022

Barche vicine alla costa: maxi multe

Sanzione anche per guida di una moto d’acqua senza patente

20 lug 2022

Maxi multe per barche e moto d’acqua troppo vicine alla costa. la Guardia Costiera di di Piombino, Follonica e San Vincenzo. Durante i pattugliamenti nelle acque del Circondario è stata riscontrata la presenza di alcune imbarcazioni che si trovavano a navigare - o comunque erano ormeggiate - a distanza ravvicinata dalla costa, senza rispetto della distanza di sicurezza fissata in 200 metri nelle acque antistanti alle spiagge e 100 metri di fronte alle scogliere a picco sul mare, aree - come noto - riservate esclusivamente alla balneazione. Nel complesso, tra sabato e domenica sono stati sanzionati per “sottocosta” 6 (sei) diportisti, per un totale complessivo di 1.377 euro. Durante un ulteriore controllo a carico di un conducente di una moto d’acqua, anch’egli sanzionato per non aver rispettato la distanza minima dalla costa, è emerso che lo stesso non era nemmeno in possesso della prevista patente nautica, con elevazione di un’ulteriore sanzione amministrativa di 3.672 euro. Non da meno l’attività sul litorale, che ha portato al sequestro di numerose attrezzature destinate alla fruizione turistica del litorale (ombrelloni, bastoni e sdraio) installati abusivamente o, comunque, lasciati in spiaggia ben oltre l’orario consentito, configurando l’illecito penale dell’occupazione abusiva del demanio marittimo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?