Il direttore Matteo Ratti con Antonio Oretti
Il direttore Matteo Ratti con Antonio Oretti

Rosignano (Livorno), 12 giugno - Marina Cala de’ Medici ha inaugurato la stagione estiva del centro commerciale del borgo del porto turistico di Rosignano Solvay, presidente Flavia Pozzolini, direttore e ad Matteo Ratti. Una festa di inaugurazione che, sottolinea Ratti, fa parte del progetto di rilancio del borgo «in cui sono state aperte negli ultimi mesi nuove attività, come il negozio di abbigliamento donna ‘Cataleya’ e il nuovo bistrot ‘Land’Ho’, ma anche ‘YachtIngBond’, abbigliamento nautico». Spiega Ratti «Marina Cala de’ Medici, dopo aver investito sul rilancio del porto con ottimi risultati, in questa stagione sta puntando al rilancio del centro commerciale. I fondi presi in gestione dalla direzione portuale sono stati ristrutturati e locati con contratti commerciali innovativi. Le foresterie completamente rimesse a nuovo sono gestite dallo Yacting Club Cala de Medici». E poi Ratti «Stiamo portando avanti importanti lavori di manutenzione del centro commerciale che ha suscitato l’interesse di molti imprenditori, locali e non, che credono nel porto e stanno investendo nel progetto. E presto apriranno ulteriori nuove attività».

Per quanto riguarda ‘YachtIngBond’, fa presente Matteo Ratti, «è un progetto pilota che prevede l’apertura di altri punti vendita nei porti d’eccellenza d’Italia. Ma anche un futuro brand di alta moda, oltre che vetrina per le creazioni di Edra. La mission è vestire anche l’armatore e il suo equipaggio, nonché il comandante del grande yacht e il personale di bordo, o l’azienda di ambiente marittimo che vuole vestire i propri dipendenti». Mcdm sta anche instaurando collaborazioni «con altri brand di eccellenza. Come la partnership con Officina Profumo Farmaceutica Santa Maria Novella di Firenze». E dopo il brindisi per l’inaugurazione del borgo, sotto i riflettori di Marina Cala de’ Medici anche la quinta estemporanea di pittura organizzata in collaborazione con la galleria d’arte InVilla. Ha vinto Claudio Calvetti, per lui il premio acquisto di 750 euro di Mcdm, secondo Egidio Papa, per lui 250 euro di Cala de’ Medici Cantiere, terzo Vincenzo Stasi, per lui una personale a InVilla. Quarto Alessio Salvadori, vincitore della prima edizione dell’estemporanea, per lui una cena per due persone firmata Land’Ho. 
cinzia gorla