Quotidiano Nazionale logo
16 mar 2022

Carrai: "Bene il rigassificatore, era anche nel nostro progetto"

Il vicepresidente di Jsw commenta il piano che riguarda Piombino

"Sono contento che anche il Governo valuti l’ipotesi di realizzare a Piombino un rigassificatore, del resto questa possibilità faceva già parte del mio piano prima ancora che si verificasse questa tempesta finanziaria sui costi dell’energia". Lo ha detto Marco Carrai, vicepresidente di Jsw e presidente di Toscana Aeroporti, intervenuto ieri a Pisa margine dell’inaugurazione del maxi cantiere per la realizzazione del nuovo terminal dell’aeroporto. "Su questi aspetti tuttavia - ha aggiunto Carrai - non ho altre informazioni dirette ma nelle prossime settimane spero che ci potremo confrontare sia con il ministero dell’Ambiente che con la dirigenza di Snam. Il rigassificatore a Piombino permetterebbe di implementare anche il rilancio del sito industriale" della siderurgia.

"Discutiamo sul rigassificatore, ma tutto questo non deve ritardare il piano per la siderurgia, anzi il progetto può essere un’opportunità. Qiesto in sintesi il giudizio dei rappresentati sindacali Uilm e Fiom sul progetto di riassificatore a Piombino. "Il Governo assuma delle decisioni in tempi stretti a partire dal rilancio della siderurgia nel sito toscano. E’ insostenibile per i lavoratori e sindacati non ricevere aggiornamenti sulla vertenza da oltre due mesi, dall’ultimo incontro del 15 dicembre al MiSE, sulla trattativa fra Invitalia e Jindal nonostante gli impegni".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?