Quotidiano Nazionale logo
7 mar 2022

Cassa integrazione e contratti integrativi Cambiano le regole

"Dopo vari approfondimenti con Inps, relativamente ai contratti di lavoro extra Jsw – spiegano i coordinatori dei sindacati Fim Fiom e Uiolm – la nuova normativa sugli ammortizzatori sociali prevede nuove regole". "Per i contratti in essere stipulati a partire da gennaio 2022 – questo è il punto – i nuovi canoni di controllo che Inps metterà in atto saranno in base alla durata del contratto stesso dividendo in due tipologie le possibilità di stipula: se pari o inferiori a sei mesi la cassa integrazione viene sospesa per tutta la durata del contratto extra. Se superiori a sei mesi la cassa integrazione non viene erogata per le giornate effettivamente lavorate mediante contratto extra. Per giornate lavorate intendono anche una sola ora al giorno. La CIG in caso di mancata comunicazione del contratto extra da parte del lavoratore all’azienda e all’Inps, continuerà ad essere erogata da JSW, con la conseguenza che in dichiarazione dei redditi del prossimo anno, venga richiesta da rendere per la somma non spettante all’agenzia delle entrate". "Siamo continuamente in contatto con l’Inps – spiegano i sindacati – e restiamo come sempre a disposizione per ulteriori chiarimenti".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?