Quotidiano Nazionale logo
30 dic 2021

Cinquecento casi, ma ricoveri stabili

Record assoluto di contagi in un giorno, tuttavia i posti letto occupati restano 62 a Livorno e 5 a Cecina

Boom di contagi covid nell’arco di 24 ore a Livorno e provincia, tuttavia restano invariati i ricoveri ospedalieri. Il report dell’Azienda USL Toscana Nord Ovest martedì riportava in totale 243 casi positivi al coronavirus nella provincia di Livorno con 108 infettati a Livorno e 9 a Collesalvetti. Ieri il presidente della Regione Eugenio Gianni, come ha riferito sulla sua pagina Facebook il consigliere regionale Francesco Gazzetti, nella provincia di Livorno i positivi al covid erano 497 (525 con i Comuni pisani delle nostre aree Asl). Solo nel capoluogo Livorno, stando all’esito degli ultimi tamponi effettuati, erano cresciuti in modo esponenziale a 293. Nel resto della provincia la situazione ha rispecchiano lo stesso trend con Rosignano a quota 49 positivi, Cecina 46, Portoferraio 31, Collesalvetti 25, Piombino 20, Campiglia 12, Rio 8, Castagneto 7, Marciana Marina 7, Porto Azzurro 7, Marciana 6, San Vincenzo 4, Campo nell’Elba 3 Capoliveri 3, Sassetta 2.Bibbona 1 e Capraia Isola 1. Questa situazione dimostra che la diffusione così elevata in poco tempo dei contagi è la conseguenza del propagarsi della variante Omicron del coronavirus. Ma anche dell’allenamento delle precauzioni tra la popolazione che, anche per stanchezza dopo due anni di pandemia e restrizioni, ha abbassato la guardia durante il week end natalizi e nella settimana precedente in occasione dello shopping natalizio e delle occasioni conviviali tradizionali dedicate allo scambio di auguri tra amici e colleghi di lavoro. Anche l’abbassamento delle difese anticorpali nella popolazione vaccinata, a ridosso della somministrazione della terza dose del vaccino anti covid, ha giocato un ruolo determinante. L’unico dato positivo legato all’avanzata del coronavirus in questo periodo è dato dal tasso di occupazione sei posti ospedalieri rimasto pressoché invariato grazie al fatto che i vaccini, pur non preservando al 100% dal contagio, mettono al riparo i soggetti positivi dalle conseguenze peggiori ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?