Quotidiano Nazionale logo
5 gen 2022

Contrassegni per la sosta, il 15 c’è la scadenza

L’amministrazione ha prorogato il termine dal 31 dicembre a metà del mese di gennaio

I controlli della polizia municipale: in questi giorni occorre rinnovare i contrassegni
I controlli della polizia municipale: in questi giorni occorre rinnovare i contrassegni
I controlli della polizia municipale: in questi giorni occorre rinnovare i contrassegni

L’amministrazione comunale ha prorogato dal 31 dicembre al 15 gennaio il termine per il rinnovo dei contrassegni ZTL e ZSC categoria residenti. La spedizione postale degli avvisi di pagamento è tuttora in corso. Dovrà essere pagato il secondo (60 euro), il terzo e i successivi contrassegni (150 euro) del nucleo familiare. Mentre anche quest’anno l’autorizzazione per la prima auto resta gratuita e il rinnovo avviene automaticamente. Pertanto non è previsto l’invio dell’avviso relativo ai contrassegno per le prime automobili. Per il versamento i cittadini interessati sono invitati ad attendere l’arrivo dell’avviso a casa prima di contattare gli uffici, o di recarsi agli sportelli comunali. È infatti necessario utilizzare l’avviso di pagamento dove è riportato il codice avviso (codice IUV) che identifica il pagamento e consente l’aggiornamento automatico della propria posizione nelle banche dati comunali. È possibile utilizzare i principali canali di pagamento verso la pubblica Amministrazione compresa la piattaforma Iris della Regione Toscana (https:iris.rete.toscana.itpublic). Lo sportello mobilità al terzo piano palazzo anagrafe riceve solo su appuntamento da fissare chiamandolo 0586 820333, o mandando un messaggio whatsapp sul numero 342 662860. Invece per i contrassegni delle categorie professionali il termine per pagare è scaduto il 31 dicembre 2021.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?