Volandri sul tetto del mondo. Davis, la Regione Toscana propone il Gonfalone d’Argento

Il presidente del Consiglio regionale Antonio Mazzeo, alla prossima riunione proporrà il massimo riconoscimento dell’assemblea della Toscana per la vittoria in Coppa

Coppa Davis, Italia campione (Foto Epa)

Coppa Davis, Italia campione (Foto Epa)

Livorno, 28 novembre 2023 – Il giorno dopo la vittoria è ancora più bella. Dopo i festeggiamenti di domenica sera, la città si risveglia con una bellissima sensazione. Livorno è nella storia del tennis italiano grazie a Pippo Volandri che dai campetti di Villa Loyd è arrivato alla conquista della Coppa Davis guidando la squadra azzurra. Un sogno diventato realtà. E non finisce qui perché ora la Regione Toscana conferirà un prestigioso riconoscimento a Volandri. Si tratta del Gonfalone d’Argento ai due toscani, il livornese Filippo Volandri e il carrarino Lorenzo Musetti, che hanno appena conquistato la coppa Davis insieme al resto della squadra azzurra. È quanto proporrà il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Antonio Mazzeo, alla prossima riunione dell’Ufficio di presidenza dell’Assemblea legislativa, per conferire il massimo riconoscimento del Consiglio regionale al capitano Filippo Volandri, toscano di Livorno, e a Lorenzo Musetti, carrarino.

Il presidente ha annunciato questo proposito con un post sui propri profili social. "La Coppa Davis è nostra! 47 anni dopo lo storico successo in Cile l’Italia torna nell’Olimpo del tennis - scrive Mazzeo -. Sotto la guida di capitan Volandri, Matteo Arnaldi, Simone Bolelli, il toscano Lorenzo Musetti, Lorenzo Sonego e Jannik Sinner compiono l’impresa. Una sola parola: straordinari! C’è un bel pezzo di Toscana in questa vittoria e proporrò il Gonfalone d’argento ai due toscani". Ne lle intenzioni del presidente, ci sarà anche un riconoscimento per il Tennis Club Italia di Forte dei Marmi, del quale, come ha fatto sapere il club, Jannik Sinner è tesserato dall’età di 14 anni.

Grande entusiasmo anche da parte del sindaco Luca Salvetti per la vittoria azzurra. " Un’impresa bellissima dice il consigliere regionale Franesco Gazzetti – costruita grazie a campioni assoluti come Sinner ed alla forza straordinaria di un gruppo plasmato da un grande Capitano come Filippo Volandri. Perché del resto, per fare cose straordinarie, un livornese ci vuole sempre".