Quotidiano Nazionale logo
23 dic 2021

Cordoglio per la morte di Virgilio Simonti

Virgilio Simonti , ex assessore ed ex consigliere regionale, è deceduto ieri mattina all’ospedale di Livorno dove era ricoverato per un grave malore che lo aveva colpito qualche giorno fa. Il sindaco Luca Salvetti e l’Amministrazione Comunale esprimono il loro "cordoglio per la morte di Virgilio Simonti membro della direzione provinciale e regionale del Pd". Nella sua lunga carriera politica io Simonti è stato prima consigliere provinciale nel mandato amministrativo 197580 eletto nelle liste del Pci, di cui fu capogruppo. Poi consigliere del Comune di Livorno e poi assessore all’Ambiente, alla Programmazione economica e all’Urbanistica per 10 anni dal 1988 al 1999. Dal 2000 al 2010 ha ricoperto l’incarico di consigliere regionale. La presidente della Provincia, Marida Bessi ha inviato un messaggio alla famiglia, ricordandone la figura di "politico attento ai problemi di giustizia sociale e ai bisogni del territorio e del suo sviluppo". La presidente Bessi ha quindi espresso a nome suo e di tutto il Consiglio Provinciale "profondo cordoglio e partecipazione al lutto". "Grande è il dolore per la scomparsa di Virgilio Simonti. L’ho conosciuto decenni fa nel movimento studentesco. - interviene Roberto Brilli presidente della commissione territoriale di garanzia della Federazione livornese del PD – Simonti si è sempre caratterizzato come persona intelligente, seria, rigorosa. Una perdita vera, quella di Virgilio. Non ce la aspettavamo".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?