Coronavirus
Coronavirus

Portoferraio, 25 marzo 2020 -  Salgono a tre i casi di positività al Coronavirus all’Elba. Dopo l’uomo di 77 anni di Rio Marina trovato positivo domenica, i risultati dei tamponi analizzati ieri hanno evidenziato il contagio della compagna 70 enne dell’uomo – che, come lui, gode di buona salute e si trova in quarantena domiciliare obbligatoria – e di una terza persona.

Quest’ultima è un 62enne residente a Portoferraio ricoverato domenica nel reparto di medicina per una patologia non ricollegabile al Covid-19 che lunedì aveva iniziato a manifestare sintomi compatibili con il virus. L’uomo ieri è stato trasferito nel reparto ‘bolla’ da 10 posti letto realizzato nell’ospedale elbano per il primo trattamento dei pazienti colpiti da Covid-19. In serata si stava valutando il ricovero a Pisa. Oltre alla moglie del 58enne ed ai colleghi di lavoro (isolamento fiduciario) è stato deciso di sottoporre a tampone, medici , infermieri ed oss. I risultati della sessantina di esami in corso si conosceranno oggi. E’ invece rientrato l’allarme nel reparto di dialisi frequentato dal primo paziente contagiato. I tamponi su tutto il personale sanitario e su una parte degli altri pazienti sono risultati tutti quanti negativi.