Quotidiano Nazionale logo
12 feb 2022

Domani sul Perone la liberazione dei rapaci salvati

Domani alle 15 al Santuario delle Farfalle sul Monte Perone si terrà un evento pubblico in occasione della liberazione di alcuni rapaci soccorsi in autunno sull’isola, poi curati al Cruma Lipu di Livorno. I ritorni in libertà di animali selvatici, in questo caso di una poiana e un gheppio, offrono sempre momenti di gioia e entusiasmo, non solo tra i volontari che si sono occupati del soccorso e della cura, ma anche dei cittadini che vogliono assistere all’emozionante evento. La poiana è stata soccorsa in ottobre dai volontari isolani della Animal Project e Lipu, trovata in uno stato di totale prostrazione, intossicata da sostanze chimiche. Mentre il gheppio è stato soccorso perché trovato a terra per una ferita da arma da fuoco. "Il piacere di rimettere in libertà animali soccorsi e curati, spesso con pochi mezzi e insufficienti volontari, ripaga delle fatiche e del dolore di constatare ogni volta dei gravi danni che le attività umane, spesso inconsapevoli, producono a queste meravigliose creature" ha detto Rita Pilato, dell’Associazione Animal Project. Da due anni i soccorsi sull’Isola d’Elba sono supportati nel trasferimento alla terra ferma e poi al Cruma di Livorno, dalla Società di Navigazione Moby che offre gratuitamente spazi e attenzioni agli animali feriti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?