Quotidiano Nazionale logo
31 gen 2022

Ecco l’osservatorio sul lupo

E’ stato attivato dal Wwf dopo le ultime segnalazioni

In Val di Cornia, dopo gli ultimi avvistamenti, è nato un osservatorio sul lupo attivato dal Wwf. Dopo le segnalazioni che ci sono state nel corso delle ultime settimane a Piombino all’ingresso della città, come abbiamo scritto ieri, il Wwf ha annunciato l’attivazione di questo nuovo servizio mirato a mappare la presenza del lupo. In un primo momento gli avvistamenti si erano concentrati nell’area di Baratti e Populonia, ma le ultime segnalazioni si sono spostate su Terrerosse, Fiorentina, Gagno. Addirittura all’interno dell’area dello stabilimento nei pressi dell’altoforno. "Seguiremo la presenza in zona di questo predatore – ha annunciato il Wwf Val di Cornia - e condivideremo i dati delle nostre osservazioni e dei nostri fototrappolaggi con gli enti preposti allo studio. Chi volesse avere notizie sul nostro operato, partecipare o lasciare segnalazioni, può farlo all’indirizzo e-mail [email protected]".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?