Quotidiano Nazionale logo
12 apr 2022

Eichmann ’Dove inizia la notte’

Si conclude la stagione di prosa al Goldoni con il nuovo atto unico di Massini

’Dove inizia la notte’ con Ottavia Piccolo e Paolo Pierobon Regia Stefano Massini
’Dove inizia la notte’ con Ottavia Piccolo e Paolo Pierobon Regia Stefano Massini
’Dove inizia la notte’ con Ottavia Piccolo e Paolo Pierobon Regia Stefano Massini

Domani alle 21, al Teatro Goldoni, si conclude la stagione di prosa con il nuovo atto unico di Stefano Massini che porta in scena lo scontro immaginario tra Hannah Arendt e Adolf Eichmann.

Eichmann. Dove inizia la notte è un dialogo teatrale di inaudita potenza in cui Ottavia Piccolo e Paolo Pierobon, rispettivamente nei ruoli della filosofa ebrea Hannah Arendt e del gerarca nazista Adolf Eichmann, ripercorrono la tragedia dell’Olocausto.

Chi fu realmente Adolf Eichmann? Che tipo di personalità si nascondeva dietro la divisa nazista di colui che ideò la soluzione finale e organizzò nei dettagli il massacro di sei milioni di ebrei? Prova a dare una risposta Massini, nella drammaturgia che ha realizzato a partire dagli scritti della filosofa ebrea Hannah Arendt, dai verbali degli interrogatori a Gerusalemme – dove Eichmann fu processato dopo l’arresto avvenuto nel 1960 in Argentina – e dagli atti del processo.

Diretti da Mauro Avogadro, Ottavia Piccolo e Paolo Pierobon, ricostruiscono passo dopo passo carriera e ascesa del gerarca, delineando il ritratto di un uomo mediocre, arrivista e opportunista, e aprendo così il varco a una prospettiva spiazzante: Eichmann non è un mostro, bensì un uomo spaventosamente normale capace di stupire più per la bassezza che per il genio. Ma è proprio qui, in fondo, che prende forma il male: nella più comune e insospettabile grettezza umana.

Scene Marco Rossi costumi Giovanna Buzzi musiche Gioacchino Balistreri luci Michelangelo Vitullo

Biglietti da 15euro a 28 euro La biglietteria (0586. 204290) è aperta il martedì e giovedì ore 1013 e il mercoledì, venerdì e sabato ore 16.3019.30. La vendita è anche on line su www.goldoniteatro.it, www.ticketone.it e nei punti vendita Ticketone.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?