Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Festeggiata la Pasqua ortodossa Un po’ di serenità per i bimbi ucraini

Alla biblioteca comunale le associazioni hanno donato le uova. L’intervento del sindaco

Tanta gente negli spazi esterni della biblioteca comunale di via Corsini per festeggiare la Pasqua ortodossa con la comunita Ucraina presente sul nostro territorio. A fare gli onori di casa il sindaco Samuele Lippi e l’assessore Meri Pacchini per il comune di Cecina è i rappresentanti delle associazioni di volontariato. "È stata una occasione preziosa di incontro con genitori e bambini che avranno modo di creare una comunità" ha commentato l’assessore Pacchini. "Regalare momenti di normalità e spensieratezza a questi bambini è importante - ha detto il sindaco Lippi - alla comunità Ucraina sono stati donati giocattoli per i loro bambini da Anfi Finanzieri in congedo di Cecina, uova pasquali dalla associazione ’Cecina per l’Ucraina’, e altri gadget da Fidapa, Soroptimist, Unitre, centro antiviolenza, Casa delle donne, Commissioni pari opportunità, scout Cecina". Molto gradita la presenza degli animali domestici della associazione "Biodivercity". Al termine della distribuzione le foto con i rappresentanti del Comune e delle associazioni di volontariato. L’associazione Cecina per l’Ucraina continua ancora la raccolta di aiuti per la popolazione colpita dalla guerra al centro di coordinamento in via Buozzi.

Roberto Ribechini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?