Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

Fine emergenza, tornano le crociere Intesa Comune-Parchi per i servizi

Primo attracco il 18 maggio. In tutta la stagione. arriveranno nove navi. Turismo in ripresa

Dopo due anni di stop dettati dall’emergenza socio sanitaria, riparte il turismo crocieristico a Piombino. Previsti nove attracchi nel periodo compreso tra maggio e ottobre con la prima nave in arrivo mercoledì 18 maggio. Il Comune di Piombino ha programmato una serie di servizi che garantiranno un’accoglienza di qualità ai croceristi che decideranno di trascorrere la loro giornata sul territorio.

A programmare, coordinare e gestire le attività collegate all’accoglienza in città sarà la società Parchi Val di Cornia, a cui il Comune di Piombino, unitamente agli altri Comuni della Val di Cornia, ha affidato le funzioni in materia di accoglienza e informazione turistica. "La nostra città cresce ogni anno in termini di presenze turistiche – dice Sabrina Nigro, assessore al Turismo – dopo difficili anni di pandemia, anche le crociere tornano a fare tappa a Piombino e, grazie alla preziosa sinergia tra il Comune e la Parchi Val di Cornia, abbiamo potuto programmare una serie di attività adeguate ad accogliere i visitatori". "Un ruolo importante quello svolto in questo contesto dalla società Parchi Val di Cornia che mette in gioco le proprie competenze acquisite in anni di esperienza maturata nell’ambito della promozione e valorizzazione del territorio" dichiara Mauro Tognoli, ad Parchi Val di Cornia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?