Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Giro dell’isola d’Elba a nuoto, parte l’impresa in solitaria

L’istruttore brianzolo Giorgio Riva ci proverà dal 23 al 27 maggio Previste cinque tappe

Nuoto Lecco Como - Giorgio Riva
L'isola d'Elba. Nel riquadro Giorgio Riva

Isola d'Elba, 11 maggio 2022 - Da una parte un’epica impresa sportiva, dall’altra un forte messaggio ambientale: questo il duplice e virtuoso obiettivo del giro dell’Elba a nuoto che il nuotatore e istruttore Giorgio Riva affronterà in solitaria dal 23 al 27 maggio.

Il trentacinquenne di Carate Brianza, appassionato di nuoto di fondo in acque libere, percorrerà 110 chilometri circumnavigando la terza isola d’Italia per dimensioni. Previste cinque tappe per una distanza di circa 20-22 chilometri al giorno, con l’appoggio di imbarcazioni e kayak di Sea Kayak Italy di Marciana Marina, che garantiranno lasicurezza e gli permetteranno di alimentarsi.

L’eco-nuotata "vuole valorizzare le bellezze dell’isola e provare a far riflettere riguardo l’importanza di salvaguardare i nostri mari e la natura che li circonda e li popola", ha detto Riva.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?