Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
31 mag 2022

"Il porto di Piombino non è penalizzato" Il presidente dell’Authority risponde alle destre

31 mag 2022

"Il porto di Piombino non è penalizzato". Il presidente dell’autorità portuale Luciano Guerrieri interviene dopo una presa di posizione delle forze di maggioranza del Comune di Piombino. "Il porto non è penalizzato – afferma Guerrieri – non certo perchè ben 4 membri su 5, incluso il Presidente, del Comitato di Gestione CdG) sono Piombinesi, ma perchè vincere la sfida dello sviluppo per tutti i porti insieme è la nostra missione". "Le aree portuali nuove realizzate sono state concessionate a Pim (Piombino Industrie Marittime) che dopo un lento avvio oggi ha un dignitoso portafoglio clienti. Nelle aree oggetto del bando di gara i lavori non sono ancora terminati e di fatto nessuno è ancora di fatto insediabile. Comunque dopo la rinuncia ai due lotti di banchina di Liberty Magona prima aggiudicataria abbiamo sospeso l’assegnazione dei suddetti lotti in graduatoria al secondo classificato Manta Logistics aggiudicataria di un altro lotto. Tale decisione su proposta del sottoscritto e del dirigente, è stata motivata anche dalla necessità di verificare se, dato il notevole tempo trascorso, e dato anche l’affacciarsi di qualche proposta il ritorno occupazionale sulle nuove aree possa essere migliore, senza perdere alcun investitore. Infine gratuiti i giudizi sull’organico e sul personale. La dotazione organica è quella approvata dalla precedente Amministrazione ed i concorsi sono naturalmente per quei posti".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?