Quotidiano Nazionale logo
24 feb 2022

Lanfranchi a ’Le Cicale Operose’

Sabato 15 febbario alle 19 al caffè letteraio Le Cicale Operose in corso Amedeo, Pierluigi Lanfranchi presenta ’Il tempo che trova’ (2021), iQdB edizioni, collana Fuochi diretta da Ottavio Rossani. Chiara Portesine introduce l’autore. Al pubblico presente saranno donati cahiers rilegati a mano da Le Cicale Operose contenenti alcune poesie di Pierluigi Lanfranchi, che saranno lette in corso di serata, associate ad opere pittoriche (a cura di Pierluigi Lanfranchi e Chiara Portesine). I cahiers andranno prenotati telefonando al 3472993159. Cena con l’autore al termine della serata per coloro che vorranno. L’evento si terrà in struttura esterna riscaldata, in giardino.

Il tempo che trova di Pierluigi Lanfranchi è un libro surreale, e pure tremendamente reale. È il tempo che trova l’uomo, la donna, i figli, la vita, le cose, la storia, i miti che dalla loro lontananza illuminano il presente, il futuro, il passare della vita. In questo libro - storie raccontate in versi o in prosa poetica (potente suggestione è l’incontro con Brodskij in un viaggio onirico), con una lingua esatta, evocativa - entrano tutti i sogni possibili. L’oniricità del pensiero cosparge spesso i momenti esperienziali. Pierluigi Lanfranchi insegna letteratura greca antica all’università di Aix-Marseille. Vive ad Amsterdam.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?