Quotidiano Nazionale logo
17 feb 2022

"L’emendamento è un primo passo nella giusta direzione Dobbiamo tutelare tutto il sistema turistico balneare italiano"

Alberto Nencetti (nella foto), presidente provinciale di Livorno SIB Confcommercio interviene sulle ultime novità introdotte dal Governo in materia di concessioni balneari. "Sono in stretto contatto con la presidente regionale Stefania Frandi e il presidente nazionale Antonio Capacchione. Ricordo che l’emendamento approvato in Consiglio dei Ministri e il disegno di legge sulle concessioni balneari, sono ancora delle proposte. SIB Confcommercio continuerà a confrontarsi con istituzioni e forze politiche per una soluzione definitiva e certa. Per ora è importante che alcune delle nostre richieste più urgenti siano state accolte nell’emendamento, ovvero una serie di paletti e criteri ai quali le gare dovranno adeguarsi: il valore delle aziende, la professionalità del concessionario, le tutele per i lavoratori e i gestori che traggono dalle concessioni il reddito familiare. Non è ancora sufficiente, ma è un primo passo nella giusta direzione". Nencetti fa suoi inoltre gli auspici di Antonio Capacchione di Sib Confcommercio e Maurizio Rustignoli, presidente della Fiba l’associazione dei balneari di Confesercenti, secondo i quali ora "deve Iniziare subito il confronto con le forze politiche affinché la misura sia integrata e rafforzata, per trovare quel giusto punto di equilibrio che non è l’interesse dei balneari, ma nell’interesse del sistema turistico e balneare italiano e ancora di più nell’interesse pubblico perché di mezzo c’è il demanio marittimo".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?