Porto di Livorno
Porto di Livorno

Livorno, 1 agosto 2020 - Cinque persone che si lanciano da una nave. Alcuni portuali li vedono e scatta l'allarme. Accade in porto a Livorno nella tarda serata di venerdì. I cinque sono stati tutti recuperati. Si tratta di migranti molto giovani. Non si sa dove perché abbiano voluto lanciarsi. Hanno rischiato la vita ma sono stati salvati, anche dopo la mobilitazione delle forze dell'ordine e del 118.

Una storia di povertà e miseria ma accertare l'identità dei cinque non è semplice. L'intervento è stato della Polmare. I cinque si sono gettati dalla nave Maria Grazia Onorato della compagnia Grimaldi.

Una ricerca non semplice. Il primo migrante era stato recuperato ancora in mare, altri tre che erano riusciti a raggiungere una banchina sono stati trovati poco dopo dalla polizia di frontiera nascosti sotto un rimorchio, mentre il quinto è stato individuato dopo mezzanotte e mezzo, nascosto sempre nella zona portuale.

Tutti e cinque sono stati ricoverati nel reparto covid dell'ospedale di Livorno per accertamenti.