Muore per malore mentre gioca a calcetto

Ernesto Franco Fedi, 52 anni, lavorava all’Autorità Portuale, era il figlio di Franco Fedi per anni consigliere comunale a Piombino ed ex assessore al personale

Ernesto Franco Fedi, 52enne di Piombino, è morto in seguito a un malore
Ernesto Franco Fedi, 52enne di Piombino, è morto in seguito a un malore

Livorno, 31 gennaio 2024 – E’ stato colpito da un malore mentre giocava a calcetto e purtroppo nonostante i soccorsi non c’è stato niente da fare. Ernesto Franco Fedi, 52 anni, lavorava all’Autorità Portuale, era il figlio di Franco Fedi per anni consigliere comunale a Piombino ed ex assessore al personale. La tragedia è avvenuta in pochi minuti.

Ernesto, mentre giocava, si è fermato accusando un malore poi all’improviso è crollato a terra, gli amici tentano un massagio cardiaco, nel frattempo il medico sociale del Salivoli calcio che era nel campeto accanto si precipita con il defibrillatore portatile. Ma nonostante i tentativi Fedi non riprende conoscenza, arriva l’ambulanza della Croce Rossa di Venturina che porta l’uomo al prontosoccorsi di VillaMarina. Purtroppo i medici possono solo constatare il decesso. Una tregedia che ha scosso tutti gli amici e parenti della vittima.