Quotidiano Nazionale logo
24 apr 2022

Musei aperti Tutte le offerte a Livorno

Dal Fattori al Museo della Città: mostre prestigiose. L’arte in compagnia di De Dragon e i macchiaioli

Il Museo della Città ai Bottini dell’Olio è uno dei punti di riferimenti per l’arte e la cultura nella nostra città (Foto Novi)
Il Museo della Città ai Bottini dell’Olio è uno dei punti di riferimenti per l’arte e la cultura nella nostra città (Foto Novi)
Il Museo della Città ai Bottini dell’Olio è uno dei punti di riferimenti per l’arte e la cultura nella nostra città (Foto Novi)

Tra aperture straordinarie ed ingressi gratuiti, Livorno offre un’ampia gamma di opportunità per visitare i musei civici per le giornate del 25 aprile e del 1 maggio. Il Museo Fattori per la festa della Liberazione resterà chiuso, tuttavia chi volesse trascorrere il 25 aprile immerso nell’arte, può visitare la mostra ‘Vittore Grubicy De Dragon - Un intellettuale artista e la sua eredità. Aperture internazionali tra divisionismo e simbolism’ allestita negli spazi del Museo della Città in piazza del Luogo Pio. Il museo sarà aperto con orario continuato dalle 10 alle 20. Aperta, sempre al Museo della Città, anche la sezione di Arte Contemporanea. Per il maggio, inoltre, il Museo Fattori e la sezione di Arte Contemporanea del Museo della Città apriranno le loro porte gratuitamente,ai visitatori. Resta a pagamento, invece, la mostra dedicata a Vittore Grubicy De Dragon in corso al Museo della Città. Sempre il 1 maggio sarà la possibile di visitare il Museo Fattori dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, mentre il Museo della Città resterà aperto sempre con orario continuato dalle 10 alle ore 22. I visitatori avranno inoltre l’opportunità di usufruire al Museo della Città, per la mostra su Vittore Grubicy De Dragon, del consueto programma di visite guidate oggi domenica 24 aprile alle 18 a cura delle CooperativeItinera, Agave e CoopCulture. Su richiesta alle 17 sarà possibile visitare con una guida anche la sezione Contemporanea permanente del Museo, con opere di importanti autori del Novecento entrate nelle collezioni civiche livornesi tra gli anni ‘60 e ‘70 grazie al Premio Modigliani e al Museo Progressivo d’arte contemporanea di Villa Maria. Resta, ovviamente, la possibilità, per gruppi precostituiti di adulti di prenotare una visita guidata in altri giorni e orari, previo contatto anticipato con la segreteria del Museo. Per prenotazioni: contattare la segreteria del Museo della Città allo 0586 824551, o scrivendo a [email protected] Per informazioni: Museo Civico Fattori chiamare lo 0586 808001, per il Museo della Città di Livorno 0586 824551.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?