Quotidiano Nazionale logo
13 apr 2022

"Noi ci siamo, sempre al servizio dei cittadini"

Livorno, la festa per il 170esimo anniversario della fondazione della Polizia di Stato. Il saluto del questore Massucci in Fortezza Vecchia

E’ sempre circondato dai giovani il questore di Livorno Roberto Massucci che ieri ha fatto il padrone di casa in Fortezza Vecchia in occasione del 170esimo anniversario della fondazione della Polizia di Stato. "Vi ringrazio per essere qui. C’è la grande famiglia delle istituzioni, di cui Livorno è particolarmente ricca, che testimonia l’amicizia profonda. Siamo tutti insieme a dire ’Ci siamo’ qui oggi alla Polizia di Stato, ma soprattutto nel quotidiano al servizio dei cittadini". Alla cerimonia hanno partecipato i ragazzi con i quali la Polizia, per un anno intero, ha costruito lavorando , fianco a fianco, vere e proprie pietre di orientamento per scegliere la strada giusta. C’erano 80 bambini degli Istituti dei plessi scolastici livornesi D’Azeglio- Bini- e Benci, oltre ad una trentina di studenti del liceo NiccoliniPalli , protagonisti dell’esecuzione oltre che dell’Inno nazionale anche della rappresentazione della fiabaconcerto con il gruppo musicale e coreutico che si si sono esibiti sotto la regia dell’attore Stefano de Majo in una rappresentazione musicale e coreutica della fiaba concerto “ l’apina l’apetta, e polly la ghiotta”. La cerimonia è stata preceduta dagli onori ai caduti della Polizia di Stato, resi con la deposizione di una corona d’alloro alla lapide che ne ricorda il sacrificio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?