Quotidiano Nazionale logo
31 gen 2022

Elba, il grande lavoro delle scuole per non dimenticare l'Olocausto

Impegnati i ragazzi delle elementari e medie di Portoferraio

Uno dei lavori degli studenti della scuola elementare d San Rocco
Uno dei lavori degli studenti della scuola elementare d San Rocco

Portoferraio, 30 gennaio 2022 - Per commemorare, per ricordare e come monito a non ripetere gli orrori del passato, durante la settimana tutte le classi delle scuole primarie e secondarie dell'isctituto comprensivo 'Pertini' hanno lavorato sulla tematica dell' Olocausto. Il sacrificio di milioni di ebrei è stato rievocato, analizzato e rielaborato tarando le lezioni in base all'età ed alla capacità di comprensione dei bambini e ragazzi.

Tutti i docenti hanno lavorato e contribuito alla buona riuscita delle iniziative e delle attività, che sicuramente non  rimarranno tra le mura delle scuole, ma si diffonderanno negli animi di tutti. Nel plesso Battisti c'è stato il collegamento con la Biblioteca Foresiana sezione ragazzi;  alcune classi  hanno visto il cortometraggio "La stella di Andra e Tati", con commenti degli alunni al film ed un laboratorio artistico con un disegno di filo spinato da cui si libravano delle farfalle, simbolo della libertà che supera le barriere della speranza, con pensieri tratti da Primo Levi e parole che ricordano queste tematiche sia in italiano che in inglese.

La primaria di Casa del Duca  ha commemorato la Shoah in modi e tecniche diversi: dal collegamento con la Biblioteca, alla visione di film o documentari, diversificati in base all'età dei bambini e rivisitati con disegni o pensieri; per arrivare ad un elaborato su "Vinicio, un elbano tra i Giusti di Israele". Il plesso di San Rocco ha  sperimentato il silent book: la IV A ha  visionato il film "Train de Vie" e le quinte hanno guardato il docufilm della regione Toscana del treno della Memoria 2005 con le interviste ai sopravvissuti.

Tre alunni di quinta hanno poi presentato la storia di un loro parente ebreo realizzando didascalie e tavole utilizzando la tecnica del kamishibai. Alla secondaria Pascoli, infine, i ragazzi dell'Indirizzo musicale hanno eseguito 4 brani , tra cui 'Schindler's list' e 'Gam Gam', collegati con le altre classi e gli alunni in Dad, e le terze della scuola hanno mostrato i loro lavori on line, con presentazioni, poesie e letture.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?