Quotidiano Nazionale logo
2 mar 2022

Open Air Museum Italo Bolano nella rete Smart

L’Open Air Museum Italo Bolano è entrato a far parte del Sistema museale dell’Arcipelago Toscano (Smart). Si tratta del primo museo privato che viene inserito nella rete museale delle isole di Toscana, finora composta unicamente da realtà pubbliche. Un primo passo verso la cooperazione e la co-progettazione pubblico-privato sempre più necessaria e richiesta per futuri sviluppi innovativi nel settore della cultura. L’Open Air Museum è uno storico museo d’arte contemporanea ideato e realizzato dall’artista elbano Italo Bolano nel 1964, in località San Martino, con il nome di International Art Center ed è uno dei primi sentieri dell’arte moderna riconosciuti dalla Regione Toscana (Traart). Crocevia internazionale d’arte e cultura ed oggi luogo dinamico pronto ad accogliere artisti e pubblico grazie alle molte iniziative proposte, con un parco di circa 10.000 metri quadrati. "Siamo orgogliosi – ha detto la direttrice del Sistema Museale dell’Arcipelago Toscano Valentina Anselmi - di dare il benvenuto ad una realtà dinamica come l’Open Air Museum Italo Bolano. Un passo importante che apre la strada verso nuovi orizzonti e collaborazioni preziose di cui il nostro tessuto artistico ha bisogno".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?