Piombino, evade dai domiciliari: 30enne denunciato

I carabinieri hanno scoperto che l’uomo aveva lasciato l’abitazione privo di autorizzazione e senza un giustificato motivo

Carabinieri

Carabinieri

Livorno, 15 maggio 2024 - Negli ultimi giorni i Carabinieri del Comando Stazione Piombino Portovecchio, hanno denunciato a piede libero per evasione un uomo di trent’anni residente a Piombino, pregiudicato, che si trovava ristretto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, in forza della misura cui si trova sottoposto non avrebbe potuto lasciare la propria abitazione di residenza, mentre gli operanti nel corso di attività di servizio durante un controllo hanno accertato che costui aveva lasciato l’abitazione privo di autorizzazione o eventuale giustificato motivo. Pertanto dovrà rispondere di evasione.

Maurizio Costanzo