Quotidiano Nazionale logo
12 gen 2022

"Potenziamento del personale specializzato per offrire servizi nell’ospedale di comunità"

"Nell’ultimo periodo è stato acquisito nuovo personale infermieristico che, nel presidio di Portoferraio, consentirà di ricollocare nella sua sede originaria i posti letto dell’ospedale di comunità, oggi integrati nel setting di area chirurgica". Ad annunciarlo con una nota ufficiale è stata ieri l’Asl. "Nonostante le difficoltà legate alla ripresa dei casi di Covid e alle numerose assenze del personale – viene assicurato - lo spostamento è previsto già per questo fine settimana". L’Asl evidenzia anche altri interventi in corso sul territorio isolano. "Dallo scorso 20 dicembre nei comuni di Campo nell’Elba, Capoliveri, Marciana, Marciana Marina e Rio – aggiunge l’azienda – è attivo il servizio dell’infermiere di famiglia e di comunità. Nei prossimi mesi l’attività sarà estesa anche a Portoferraio. Il nuovo modello prevede l’affidamento ad ogni professionista di una parte di popolazione identificata geograficamente; già in queste prime settimane di attivazione, i cittadini hanno potuto contare sulla presenza nel territorio di 8 infermieri che rappresentano un punto di riferimento per orientare l’utenza nei percorsi socio sanitari. In questi giorni ha preso avvio la formazione del personale infermieristico che sarà coinvolto nell’attivazione del servizio di automedica. Il nuovo servizio, che sarà possibile attivare grazie all’acquisizione di ulteriori 6 infermieri, prenderà l’avvio nel prossimo mese di marzo".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?