Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

Rifiuti ingombranti Raccolti 23 quintali In 146 al centro Aamps

Il bilancio della tappa che ha toccato il quartiere Coteto. Recuperato anche olio usato

Sono stati 146 i cittadini che ieri mattina si sono presentati al Centro Ambientale Mobile di Aamps in via Campania a Coteto, per disfarsi gratuitamente di mobili, elettrodomestici, batterie e molto altro.

In totale sono state raccolte 2,3 tonnellate di materiale che gli operatori di amps hanno poi trasportato ai Centri di raccolta avviandolo al riciclo e allo smaltimento attraverso gli impianti dedicati.

Ma è straordinario il dato registrato per l’olio vegetale esausto prodotto in casa: ben 300 litri che saranno poi rigenerati per la produzione di biodiesel.

“Con la campagna di comunicazione dal titolo ‘Il fritto fa male… se non recuperi l’olio’ - spiegno Aamps e l’Ufficio Ambiente del Comune - abbiamo invitato i livornesi ad incrementare la raccolta differenziata degli oli che, dopo la cottura del cibo, non devono essere versati negli acquai, nei lavandini e nei water. Un’operazione che per molti è ancora una consuetudine, ma che causa l’immissione del liquido nelle fognature e il conseguente e progressivo inquinamento del sottosuolo e dei pozzi dell’acqua potabile“.

Basti pensare che un solo chilo di olio vegetale esausto può contaminare 1 milione di litri d’acqua.

Intanto Aamps rende noti i prossimi 15 appuntamenti con il Centro Ambientale Mobile: area Livorno nord piazza dei Domenivorno (9-13) 11 giugno. Area Livorno sud via Pigafetta (9-13)

sabato 25 giugno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?