Quotidiano Nazionale logo
14 dic 2021

Rissa sfiorata in centro: un uomo al pronto soccorso

Una lite per la viabilità nel caos dello shopping. Una persona si è sentita male. soccorsa da un’ambulanza

Sfiorata la rissa domenica pomeriggio in piazza Grande tra automobilisti, nel bel mezzo del caos del traffico in una delle giornale calde per lo shopping natalizio. La causa scatenante: il mancato rispetto di una precedenza. Gli automobilisti, con i nervi a fior di pelle, sono scesi dalle loro vetture lasciate in mezzo alla strada con le peggiori intenzioni. A quel punto il traffico si è paralizzato, sono stati bloccati anche gli autobus, e una folla di curiosi si è fermata a guardare. Qualcuno è intervenuto per calmare gli animi. Sono poi arrivati gli agenti della polizia municipale per riportare calma e ordine. Un quarantenne, in mezzo alla bolgia, ha accusato un malore e si è accasciato a terra. Così è stato necessario farlo trasferire con un’ambulanza della Pubblica Assistenza al pronto soccorso. Certo nei fine settimana dello shopping natalizio una presenza mirata della polizia municipale lungo le strade più trafficate sarebbe un utile deterrente per certi comportamenti ‘spericolati’. Non basta sperare nel buon senso dei cittadini. Il Comune con Autolinee Toscana ha anche messo a disposizione corse gratuite dei bus per le spese di Natale, proprio per ridurre il numero delle auto in circolazione. Ma a quanto pare sta servendo a poco. "La situazione del traffico in via Grande resta caotica in gran parte delle ore della giornata, (senza contare che non sono stati in alcun modo ancora messi in atto gli ulteriori penalizzanti provvedimenti previsti dal Pums). - intervengono Riccardo Heusch e Virgilio Marcucci per Automobil Club Livorno - Via Grande non è considerata oltre che strada commerciale, anche via di scorrimento estovest. Oltre l’assurda sincronizzazione degli impianti semaforici, regna l’anarchia di furgoni e auto in doppia fila, che scaricano a tutte le ore". Monica Dolciotti ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?